06 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Serie B

Serie A 2 (9.a giornata) Futsal "spettacolo" al Palasport di Caramagna: Vittoria di reazione della Cld 5-3 contro Forlì

22-11-2014 20:12 - Serie B
Cld in festa dopo lo spettacolare, ma sofferto 5-3 vs Forlì
Complici le contemporanee sconfitte di giornata delle dirette concorrenti Comelt Toniolo Milano (ko 7-4 contro Montesilvano in casa, prossimo avversario della Cld in trasferta) ed Aosta (8 a 5 fuori casa contro la capolista Orte), la Cld esce dalla zona retrocessione raggiungendo quota 7 punti e convincendo, seppur con qualche brivido, contro Forlì.
La sfida è palpitante, tanto che i ragazzi di mister Lino Gomes affrontano la sfida pervasi dalla tensione e dal forte senso di responsabilità, volti al raggiungimento della vittoria.
Il primo tempo si apre con il forte assedio e le accelerazioni dei padroni di casa. Prima è il romeno Vlad Tipau su punizione al minuto 4 e 68 secondi ad impensierire non poco il portiere Massafra. Poi è Lino Gomes a provarci con un tiro da fuori e poco dopo Giuliano sulla fascia destra a calciare il pallone vicino al primo palo del portiere avversario, quando il cronometro in fase countdown segna 13´13´´.
Al minuto 10 e 56 secondi la beffa con il primo gol dei biancorossi del Forlì firmato Bizjak, che segna di petto correggendo un tiro di Mirenda, protagonista del raddoppio choc due minuti dopo.
Sotto di due reti la squadra non demorde e al 17´ segna con Adrian Oanea, cogliendo molto bene un tiro del connazionale Tipau, ribattuto. Grande il raddoppio sempre del numero 10, che determina il primo tempo sul 2-2: il traversone di Giuliano è perfetto per Adrian che al volo di piattone. Azzeccati quindi i pronostici e le speranze dei tifosi di vederlo andare a segno, per i primi marchi ufficiali di stagione in prima squadra.
Secondo tempo ancora più veloce e tonico e pienissimo di colpi scena. 3-2 al minuto 6 dei 20 regolamentari con il "baby" spagnolo German Vazquez Sanchez. Poco prima un sospetto rigore su atterramento di Pedro Navajas Proenza.
3-3 a 37´´ dalla fine con il numero 3 del Forlì Salles. Poi Cangini, per il tutto per tutto, vuole velocizzare la manovra con la formula del portiere volante. Il numero 1 Massafra costretto quindi alla panchina. Qui l´astuzia della Cld ad andare in gol ben due volte, prima con Tipau che deposita dentro un tiro di Oanea non stoppato dall´estremo difensore. Oanea, uno degli uomini partita, fallisce anche l´occasione del terzo gol personale, dopo un uno-due Tipau - Caddeo in area e un tiro di Adrian murato a botta sicura. 5-3 definitivo con il portiere Bruno Mastrogiacomo, che in pallonetto e a porta sguarnita, dalla propria porta. Grande festa ed esultanze in campo e fuori per una giornata memorabile.

Cristiano Sabre
(addetto stampa Cld Carmagnola)





#Social

[icona ] [icona ] [icona ] [icona ]

Partner

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Statistiche

totale visite
298909

sei il visitatore numero
53486

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account